Galleria di Mario Raccagni

Sono Mario Raccagni, classe 1955,di professione Medico veterinario, fotografo dalla etÓ di circa 16 anni; le mie prime esperienze sono state con la Voigtlander Vito B, Color Skopar 2.8 di mio padre per poi continuare con la Nikon F regalatami per la maturitÓ.

A quei tempi fotografavo prevalentemente in bianco nero e con buoni risultati (c'erano ancora tanti validi laboratori per  il bn e il bn era pi¨ radicato in tutti i fotoamatori di allora)

Usavo giÓ  la Rolleiflex di papÓ, ma non avevo ancora la maturitÓ per capirla bene. Poi sono passato a macchine Olympus.

E' seguito un lungo periodo di inattivitÓ.

Da circa 7 anni ho ripreso alla grande ritrovando piacere ed entusiasmo soprattutto grazie all'uso del medio formato e in particolare  della Rollei biottica che mi ha dato una visione nuova della fotografia e grandi soddisfazioni. Fotografo in bn e colore, curando personalmente sviluppo e stampa del bn. Uso pellicole fp4 e hp5 sviluppate in id 11 e perceptol, carte Ilford baritate multigrade.

 Il mio genere preferito Ŕ forse il paesaggio ma spazio un po' in tutti i settori.

I miei fotografi preferiti sono R. Doisneau, Ansel Adams,  Cartier Bresson,  Mario Di Biasi.

Nota di Altair: andate a vedere la foto pubblicata sul Bollettino n. 6; resterete senza fiato.

 

 


Visto dal ghiaccio

Trame

Il riposo del gabbiano

Ferita dal sole

Controluce

Rolleista di domani

 

 

 

 


Dalla finestra

La ruota

 

 

 

Torna alla pagina iniziale

* * * *