K 9 II


Rollei Magic II

 

 

Tabella dei numeri di serie
Sviluppi sul tema
 Argomenti correlati

 Scheda museale

 La prima realizzazione

 

HOMEPAGE

 

DESCRIZIONE: Ŕ lo sviluppo di una idea forse non al passo con i tempi ma geniale di realizzare una Rollei automatica. La prima Rollei Magic operava esclusivamente in automatico a prioritÓ di diaframmi e consentiva soltanto l'impiego del tempo di 1/30 per l'uso con il flash; la II consente di operare in automatismo o in manuale.

 

PERIODO DI PRODUZIONE: marzo 1962 - settembre 1968

NUMERI DI MATRICOLA 2.535.001-2.547.600

UNITA' PRODOTTE 12.600

OBBIETTIVO DI PRESA Xenar 3,5/75; la messa a fuoco avviene mediante spostamento della lente frontale, comandato dalla rotella dentata a destra dell'operatore; lo Xenar, ridisegnato allo scopo, prevede l'uso di accessori con baionetta II;

OTTURATORE Prontormat S 1/30 -1/500

CARICA E AVANZAMENTO PELLICOLA: La manovella avanza di un fotogramma e carica l'otturatore; regolazione del primo fotogramma mediante allineamento sui punti rossi.

DIMENSIONI 14,7 X 8,8 X 10,6

PESO GR. 1000

CARATTERISTICHE PARTICOLARI: consente di operare in automatismo, con possibilitÓ di introdurre la correzione per l'impiego di filtro, o in manuale con valore luce da 8,5 a 18; i dati di regolazione si leggono nella finestrella laterale;

La rotella di sinistra regola tempi e diaframmi; si nota la slitta laterale porta accessori con uno speciale contatto flash, per accessorio dedicato, come per la prima versione.

 

 Il pozzetto Ŕ amovibile; lo schermo di messa a fuoco Ŕ intercambiabile. Manca ancora la correzione di parallasse.

INDICE DI RARITA': RR.

 

 

 

* * * *